ANDREAPENNATI.BLOGSPOT.COM usa i cookies per il normale funzionamento dello stesso. Continuando la navigazione si acconsente l'uso dei cookies per negare l'uso è sufficiente chiudere il blog.
Ogni forma di testo, anche breve, è tutelata dalla normativa sul diritto
d'autore e non può essere copiata, riprodotta (anche in altri formati o su
supporti diversi), né tantomeno è possibile appropriarsi della sua
paternità. L'unica eccezione prevista dalla legge (art. 70 l. 633/41) è
quella di consentire il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o
parti di opere letterarie (ma non l'intera opera, o una parte compiuta di
essa) a scopo di studio, discussione, documentazione o insegnamento, purché
vengano citati l'autore e la fonte, e non si agisca a scopo di lucro, sempre
che tali citazioni non costituiscano concorrenza all'utilizzazione economica
dell'opera stessa. Solo in questa particolare ipotesi si può agire senza il
consenso dell'autore.
Qualsiasi testo originale, che abbia il carattere minimo di creatività è
dunque protetto di diritto, senza bisogno di particolari adempimenti o
avvertenze, pure se espresso in forma orale (ad es. la fonoregistrazione di
un'opera di teatro).Ne consegue, venendo alla domanda in questione, che il
contenuto di un blog come aggregatore di notizie possa essere utilizzato
solo riassumendo quanto in esso riportato.

per vedere tutti gli articoli clicca la foto

lo scopo

LA MIA CASA è SENZA BARRIERE

IN QUESTI ANNI ABBIAMO ABBATTUTO BARRIERE CULTURALI E SOCIALI IL MIO RAPPORTO CON VOI E' PIU' FORTE OGNI GIORNO DI PIU'

cari credo che in questi anni questo spazio sia cresciuto di popolarità sia tramite la stampa che il web intorno si è formato un bel gruppo di persone che mi sostengono nella mia opera

in questi anni abbiamo sostenuto iniziative sociali e divulgato iniziative di centri per disabili anche conosciuti a livello nazionale e di fondazioni di spessore come la Fondazione MIKE BONGIORNO e questo mi rende felice e mi sprona a continuare nella mia missione che mi sono prefissato fin dal 2008 anno in cui è online credo di essere riuscito aiutare moltissime persone con handicap e non tramite il blog si può mettersi in contato con me e con altri CONTATTI per scambiarsi opinioni e idee su vari temi sia sui social che in privato.

Con La mia casa è senza barriere riesco a superare le barriere psicologiche tramite La mia casa è senza barriere sono in contatto con molti

1+

ECCOMI A VOI

Le mie foto
monza, mb, Italy
Mi chiamo Andrea Pennati, sono nato a Monza in data 5/7/79 il mio percorso oltre alla riabilitazione che svolgo presso A.I.A.S di Monza. Dal 99 sono impegnato in ambito sociale, ho collaborato alla creazione di un ente di volontariato denominato un cavallo per amico A.V.E.R.-odv che ha lo scopo di far praticare l’equitazione ricreativa e sport dilettantistico per disabili. Per la mia integrazione frequento la fondazione Stefania di Lissone.Ho creato il blog La mia casa è senza barriere per mettere in luce che su di una quattro ruote si può fare molto. Per questo scrivo per https://www.sordionline.com/

martedì, maggio 29, 2012

cari amici

avete avvertito il sisma?  ciao

giovedì, maggio 24, 2012

lettera aperta

con la presente, voglio esprimere la mia preoccupazione in relazione ai tagli  sociali invito tutte le istituzioni a rivedere dove tagliare perchè anche i disabili possono e hanno diritto a integrarsi nella società. 

lunedì, maggio 21, 2012

amici

cari amici la nostra pagina su Fb piace a 30 persone

mercoledì, maggio 16, 2012

l'andicap

cari amici,
è un periodo che mi pesa il mio handicap scusate lo sfogo

martedì, maggio 15, 2012

lunedì, maggio 07, 2012

articolo filo d'oro

E' arrivata ad Osimo Isabella, insieme alla mamma per il trattamento precoce al Centro Diagnostico. Isabella è una bambina pugliese di due anni appena, affetta da una malattia genetica ancora in fase di definizione. Tutto ciò che si riusciva a capire di lei era un grave ritardo ad un anno e mezzo di età, non essendo mai stata monitorata a 360 gradi; Alla Lega del Filo d'Oro, si sono ottenuti risultati che altrove si ritenevano ''impossibili''. Solo una vista d'insieme del bambino consente di far emergere quelle inabilità latenti ma non inattive del tutto. Tutto ciò avviene anche grazie alla sensibilità di ogni donatore, senza il quale bambine come Isabella non potrebbero fare grandi conquiste che limitare la propria dipendenza dagli altri.

Al Centro Diagnostico della Lega del Filo d'Oro, diretto dalla dottoressa Patrizia Ceccarani, la piccola Isabella Giovanna, nata nell'aprile del 2009 a Manfredonia (Fg), ha trovato tutto ciò di cui aveva bisogno per intraprendere il percorso verso la riabilitazione per la propria disabilità e il miglioramento della qualità della vita. Il racconto di mamma Maria, tornata da poco nella sua città, parte proprio da quei venti giorni che hanno impresso alla sua esistenza e a quella della bambina una svolta decisiva. Nell'intervista, mamma Maria, spiega di esser venuta a conoscenza della Lega del Filo d'Oro grazie allo spot di Arbore e grazie all'approfondimento dei problemi della figlia.

Il lavoro di équipe della Lega del Filo d'Oro comprende un programma educativo personalizzato che lavora su tutti gli aspetti della persona e che sottolinea come la via del recupero passa attraverso il rapporto umano. Da qui l'importanza di operatori altamente specializzati come quelli della Lega del Filo d'Oro, coadiuvati dalle tante persone che fanno del volontariato, risorsa preziosissima per l'Associazione.

Luther Blissett

posta

Cari se volete scrivermi potete farlo a andreapennati79@gmail.com

YUOTUBE

YUOTUBE
VAI AL MIO CANALE

Facebook

mi piace

io e pinki

io e pinki
vai al sito un cavallo per amico

LAMPADA MILAN

LAMPADA MILAN
realizzata presso vai a Fondazione Stefania

Centro Estivo 2007

Centro Estivo 2007
Al lago

io a cavallo su romina

io a cavallo su romina

archivio di http://andreapennati.blogspot.com/

Lavoro

Lavoro

pittura - quadro

pittura - quadro