ANDREAPENNATI.BLOGSPOT.COM usa i cookies per il normale funzionamento dello stesso. Continuando la navigazione si acconsente l'uso dei cookies per negare l'uso è sufficiente chiudere il blog.
Ogni forma di testo, anche breve, è tutelata dalla normativa sul diritto
d'autore e non può essere copiata, riprodotta (anche in altri formati o su
supporti diversi), né tantomeno è possibile appropriarsi della sua
paternità. L'unica eccezione prevista dalla legge (art. 70 l. 633/41) è
quella di consentire il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o
parti di opere letterarie (ma non l'intera opera, o una parte compiuta di
essa) a scopo di studio, discussione, documentazione o insegnamento, purché
vengano citati l'autore e la fonte, e non si agisca a scopo di lucro, sempre
che tali citazioni non costituiscano concorrenza all'utilizzazione economica
dell'opera stessa. Solo in questa particolare ipotesi si può agire senza il
consenso dell'autore.
Qualsiasi testo originale, che abbia il carattere minimo di creatività è
dunque protetto di diritto, senza bisogno di particolari adempimenti o
avvertenze, pure se espresso in forma orale (ad es. la fonoregistrazione di
un'opera di teatro).Ne consegue, venendo alla domanda in questione, che il
contenuto di un blog come aggregatore di notizie possa essere utilizzato
solo riassumendo quanto in esso riportato.

per vedere tutti gli articoli clicca la foto

lo scopo

LA MIA CASA è SENZA BARRIERE

IN QUESTI ANNI ABBIAMO ABBATTUTO BARRIERE CULTURALI E SOCIALI IL MIO RAPPORTO CON VOI E' PIU' FORTE OGNI GIORNO DI PIU'

cari credo che in questi anni questo spazio sia cresciuto di popolarità sia tramite la stampa che il web intorno si è formato un bel gruppo di persone che mi sostengono nella mia opera

in questi anni abbiamo sostenuto iniziative sociali e divulgato iniziative di centri per disabili anche conosciuti a livello nazionale e di fondazioni di spessore come la Fondazione MIKE BONGIORNO e questo mi rende felice e mi sprona a continuare nella mia missione che mi sono prefissato fin dal 2008 anno in cui è online credo di essere riuscito aiutare moltissime persone con handicap e non tramite il blog si può mettersi in contato con me e con altri CONTATTI per scambiarsi opinioni e idee su vari temi sia sui social che in privato.

Con La mia casa è senza barriere riesco a superare le barriere psicologiche tramite La mia casa è senza barriere sono in contatto con molti

1+

ECCOMI A VOI

Le mie foto
monza, mb, Italy
Mi chiamo Andrea Pennati, sono nato a Monza in data 5/7/79 il mio percorso oltre alla riabilitazione che svolgo presso A.I.A.S di Monza. Dal 99 sono impegnato in ambito sociale, ho collaborato alla creazione di un ente di volontariato denominato un cavallo per amico A.V.E.R.-odv che ha lo scopo di far praticare l’equitazione ricreativa e sport dilettantistico per disabili. Per la mia integrazione frequento la fondazione Stefania di Lissone.Ho creato il blog La mia casa è senza barriere per mettere in luce che su di una quattro ruote si può fare molto. Per questo scrivo per https://www.sordionline.com/

sabato, novembre 30, 2019

https://www.lamiacasaesenzabarriere.com/

vi comunico che
https://www.lamiacasaesenzabarriere.com/ è a oltre 140.000 visite


IN QUESTI ANNI ABBIAMO ABBATTUTO BARRIERE CULTURALI E SOCIALI IL MIO RAPPORTO CON VOI E' PIU' FORTE OGNI GIORNO DI PIU'
cari credo che in questi anni questo spazio sia cresciuto di popolarità sia tramite la stampa che il web intorno si è formato un bel gruppo di persone che mi sostengono nella mia opera
 in questi anni abbiamo sostenuto iniziative sociali e divulgato iniziative di centri per disabili  anche conosciuti  a livello nazionale e di fondazioni di spessore come la Fondazione MIKE BONGIORNO e  questo mi rende felice e mi sprona a continuare nella mia missione che mi sono prefissato fin dal 2008 anno in cui è online credo di essere riuscito aiutare moltissime persone con handicap e non tramite il blog si può mettersi in contato con me e con altri CONTATTI per scambiarsi opinioni e idee su vari temi sia sui social che in privato.      
Con La mia casa è senza barriere riesco a superare le barriere psicologiche tramite La mia casa è senza barriere sono in contatto con molti



mercoledì, novembre 27, 2019

serie tv 2° parte

 

DISABILITA'  E SERIE TV

  

Atypical

 

 

Atypical è una serie televisiva statunitense che ha debuttato l'11 agosto 2017 in tutti i paesi in cui il servizio on demand Netflix è disponibile, ormai giunta alla terza stagione.

Giunto alla soglia dei 18 anni, Sam, un ragazzo con la Sindrome di Asperger, un disturbo pervasivo dello sviluppo imparentato con l'autismo, sente che è arrivato il momento per lui di trovare l'amore e reclamare la propria indipendenza. Preso di mira dai coetanei perché considerato «strano», aiutato dalla sua terapeuta Julia, Sam intraprende un viaggio divertente ed emozionante alla ricerca di se stesso, portando la madre apprensiva Elsa, il padre comprensivo Doug e la sorella sconclusionata Casey a fronteggiare i cambiamenti che ne derivano.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

sabato, novembre 23, 2019

CARI

CARI VI POSTO

genitoritosti: CAREGIVER FAMILIARE e Leggi Regionali.: In attesa della legge dello Stato - come sapete  i lavori alla 11a commissione permanente al Senato sono fermi, ben 8 DDL sono stati depos...

mercoledì, novembre 20, 2019

serie tv

DISABILITA'  E SERIE TV

Ciao a tutti, ho notato con grande piacere che negli ultimi anni, la figura del disabile sta diventando sempre più protagonista; tanto da vedere sempre di più personaggi centrali di serie tv e film con varie disabilità, vincere numerosi premi!

Ho pensato quindi di suggerirvi la visione di alcune serie tv/film dove la disabilità dei protagonisti emerge in maniera positiva. 

 

 

Game Of Thrones: Tyrion Lannister, Bran Stark

Trama: https://it.wikipedia.org/wiki/Il_Trono_di_Spade_(serie_televisiva)

Ci sono due personaggi che mi hanno colpito in tal senso; il primo è sicuramente Tyrion Lannister uno dei principali protagonisti della saga, l'altro è Bran Stark.

Tyrion è una persona affetta da nanismo che conduce una vita dissoluta, è un gran bevitore, gioca d'azzardo, è odiato da quasi tutti i suoi famigliari. Spesso si sente un emarginato, ma ha una forte capacità di capire l'animo delle persone che lo porta a diventare il primo cavaliere e consigliere della regina.

 

 

 

 

Bran Stark

Bran all'inizio della saga è un bimbo che che vuole diventare cavaliere e che ama scalare. Proprio questa sua passione lo porterà a cadere da una torre dove riporterà una lesione permanente alla gambe e dovrà ricorrere alla sedia a rotelle. Bran è sempre stato un personaggio testardo e curioso, con il tempo acquisirà diversi poteri che utilizzerà per capire il passato e conoscere il futuro. 

 

domenica, novembre 17, 2019

cari

cari amici siamo a oltre 138000 visite

martedì, novembre 12, 2019

comunicato

ciao a tutti,
passo dopo passo https://www.lamiacasaesenzabarriere.com/ ha ottenuto oltre
137.900 visite

martedì, novembre 05, 2019

ciao

attraverso questo articolo vorrei far riflettere
a tutti sul tema di questo scritto.
https://www.disabili.com/aiuto/articoli-qaiutoq/ma-non-chiamatemi-caregiver

domenica, novembre 03, 2019

lettera https://www.lamiacasaesenzabarriere.com/

ciao a tutti,grazie a ognuno di voi cammino con il cuore perchè la
disabilità non mi ferma

posta

Cari se volete scrivermi potete farlo a andreapennati79@gmail.com

YUOTUBE

YUOTUBE
VAI AL MIO CANALE

Facebook

mi piace

io e pinki

io e pinki
vai al sito un cavallo per amico

LAMPADA MILAN

LAMPADA MILAN
realizzata presso vai a Fondazione Stefania

Centro Estivo 2007

Centro Estivo 2007
Al lago

io a cavallo su romina

io a cavallo su romina

archivio di http://andreapennati.blogspot.com/

Lavoro

Lavoro

pittura - quadro

pittura - quadro