mercoledì, dicembre 27, 2017

 
 
CARI TRA POCO CON L'ARRIVO DEL NUOVO ANNO SI APRE IL DECENNALE DEL BLOG IN QUESTI ANNI ABBIAMO ABBATTUTO BARRIERE CULTURALI E SOCIALI.IL MIO RAPPORTO CON VOI E' PIU' FORTE OGNI GIORNO DI PIU'
cari credo che in questi anni questo spazio sia cresciuto di popolarità sia tramite la stampa che il web intorno si è formato un bel gruppo di persone che mi sostengono nella mia opera
 in questi anni abbiamo sostenuto iniziative sociali e divulgato iniziative di centri per disabili  anche conosciuti  a livello nazionale e di fondazioni di spessore  questo mi rende felice e mi sprona a continuare nella mia missione che mi sono prefissato fin dal 2008 anno in cui è online credo di essere riuscito aiutare moltissime persone con handicap e non tramite il blog si può mettersi in contato con me e con molti altri per scambiarsi opinioni e idee su vari temi sia sui social che in privato.

Se volete fare un video per i 10 anni del blog per dire perché vederlo per farmerlo avere scrivete a andreapennati79@gmail.com se siete d'accordo verrà messo in youtube

lunedì, dicembre 25, 2017

cari in questo giorno di Natale voglio ringraziare tutti i lettori che con
affetto mi seguono auguri di buon Natale

martedì, dicembre 05, 2017

cari amici, oggi vi parlo di handicap e gioco facendo appello alle ditte di
giocattoli di progettare prodotti inclusivi per far giocare bambini
disabili e normodotati perchè il divertimento sia di entrambi perchè il
gioco è un diritto di tutti abili e meno abili

domenica, dicembre 03, 2017

cari credo che in questi anni questo spazio sia cresciuto di popolarità sia
tramite la stampa che il web intorno si è formato un bel gruppo di persone
che mi sostengono nella mia opera

in questi anni abbiamo sostenuto iniziative sociali e divulgato iniziative
di centri per disabili anche conosciuti a livello nazionale e di
fondazioni di spessore questo mi rende felice e mi sprona a continuare
nella mia missione che mi sono prefissato fin dal 2008 anno in cui è online
credo di essere riuscito aiutare moltissime persone con handicap e non
tramite il blog si può mettersi in contato con me e con molti altri per
scambiarsi opinioni e idee su vari temi sia sui social che in privato.
Questo blog per me è una valvola di sfogo.

domenica, novembre 12, 2017

Amatissimo blog, questa lettera è indirizzata a tutti coloro che in questi
anni hanno visto almeno una tua parte, grazie a te ho potuto mettere a
disposizione il mio bagaglio culturale e la mia esperienza visto che sono un
diversamente abile, penso che i post (articoli) sono di interesse visto che
sono in molti a visitarti.

Grazie a tutti con affetto e stima



Andrea

sabato, novembre 11, 2017

ciao

 
 
cari oggi vi parlo di psicologia e il web , a mio parere per chi ha una situazione di handicap  anche i social possono avere un ruolo
fondamentale per aiutare e confrontarsi tra le persone.
Questo favorisce l'integrazione e il processo evolutivo dell'essere umano che esso sia disabile o meno.Talvolta il web non  nemico ma un amico.
Questo post è un mio parere
La psicologia umana, soprattutto quella delle persone diversamente abili è instabile e talvolta si ripercuote con azioni involontarie del soggetto. Ci sono patologie che bisogna vigilare soprattutto quelle psichiche in ogni situazione per non incorrere in eventi pericolosi.Chi è diversamente abile ha un modo di capire quello che accade intorno a lui in maniera diversa rispetto ai normodotati.
 
 
 
 
 

lunedì, novembre 06, 2017

CARI AMICI PASSO DOPO PASSO HO CAPITO CHE HO TROVATO LA MIA MISSIONE
NONOSTANTE LA MIA CONDIZIONE.
 IO PENSO DI ESSERE RIUSCITO A CREARE UNO SPAZIO MOLTO IMPORTANTE. CIO' MI RENDE FELICE COSA PENSATE DI QUESTO VIDEO https://www.youtube.com/watch?v=8XcgnphhzdI

domenica, novembre 05, 2017

La figura del volontario

Il Volontario è una persona la quale deve avere una certa sensibilità nei
riguardi delle persone diversamente abili, principalmente quando presta la
propria opera nei centri dove il suo apporto è fondamentale. Io credo che
chi si appresta a compiere questo tipo di attività dovrebbe sostenere un
periodo di prova per verificare le sue capacità.

giovedì, novembre 02, 2017

lettera a tutti

cari scrivo questa lettera per dire che ogni giorno mi sento più forte
rispetto a anni fà anche grazie a voi un abbraccio

martedì, ottobre 31, 2017

La disabilità non può essere considerata una malattia, ma una condizione.
Per avere un approccio migliore con i disabili, le persone "così dette
normali" devono tener conto che anche le persone disabili devono essere
considerati non come soggetti deboli e privi di personalità, ma si devono
considerare alla pari dei normodotati.

Oltre ai centri riabilitativi, sono presenti associazioni e cooperative a
carattere diurno, che svolgono un ruolo fondamentale per l'integrazione
sociale dei disabili. Queste associazioni secondo me aiutano i disabili a
crescere e a rapportarsi con altre persone.

Gli operatori di questi centri quando devono affrontare determinati
argomenti con i ragazzi devono valutare la possibile reazione di ogni
ragazzo.



Aspetto i vostri commenti grazie.

lunedì, ottobre 30, 2017

cari oggi vi parlo del mio handicap, La Tetraparesi spastica (che è la mia
patologia) in alcuni casi porta a dover usare una quattro ruote che
diventerà una compagna di vita quindi è parte di me . talvolta si rivela una
nemica però se pensiamo che senza di lei non ci potremmo neanche minimamente
muovere dobbiamo pensare che abbiamo delle gambe un po' speciali. la mia
vita può sembrare brutta ma se si pensa che senza la quattro ruote non
potevo fare nulla

venerdì, ottobre 27, 2017

Parole e ausili

Alcune disabilità precludono il pensiero , infatti per ovviare a questo
esistono aiuti come tabelle a ogni parola è associato un colore e un numero,
colui che la usa dovrà indicare con gli occhi il colore e il numero
prescelto, così facendo l'interlocutore potrà capire il suo pensiero. Oltre
a queste vi sono dei programmi del pc che agevolano la comunicazione.

Nella riabilitazione è presente una metodologia chiamata logopedia che anch'essa
aiuta la comunicazione.

Questa metodologia ha permesso al sottoscritto di parlare.

sabato, ottobre 21, 2017

Un cane per amico

Dalla mia esperienza personale con i cani posso affermare che ,per chi è
inabile o con problemi di adattamento può essere di grande aiuto nel
processo evolutivo.. questi amici hanno una sensibilità fuori dal comune,
perché loro non hanno pregiudizi come talvolta gli umani. Accarezzare un
cane produce benessere generale

giovedì, ottobre 19, 2017

MESSAGGIO

CARI AMICI,
QUESTO SPAZIO A RAGGIUNTO OLTRE 85000 VISITE A QUASI 10 ANNI DALLA SUA MESSA
IN RETE QUINDI "L'HANDICAP NON E' UNA BARRIERA MA UN MODO DI ESSERE"
IO PENSO CHE NON BISOGNA SENTIRSI INFERIORI A NESSUNO ANZI BISOGNA REAGIRE

martedì, settembre 26, 2017

cari amici,
il mio rapporto con voi è molto stretto abbiamo raggiunto molti obbiettivi.
Da quì faccio appello a tutti di non usare i parcheggi disabili se non avete
diritto anzi segnalate le persone scorrette

domenica, settembre 17, 2017

cari amici,
questo post è una sorta di lettera per far capire l'importanza di abbattere
le barriere che purtroppo sono ancora molte nonostante le leggi in merito ci
siano

mercoledì, settembre 06, 2017

domenica, settembre 03, 2017

mercoledì, agosto 23, 2017

ciao

cari amici,
il web mi permette di comunicare da un pc con il mondo intero ciò mi rende
felice perchè almeno quì non ci sono barriere di nessun genere e forma

giovedì, agosto 17, 2017

lettera

cari amici con voi il mio handicap non lo sento nonostante la quattro ruote
che in antico la chiamavano sedia a rotelle termine superato

domenica, agosto 13, 2017

venerdì, luglio 21, 2017

la pet therapy







La pet therapy è un mezzo molto bello per chi ha un handicap fisico, grazie
a questa metodologia le persone non pensano alla loro condizione. Nella pet
therapy si impiegano, i cani, cavalli ecc. questo produce un rilassamento
generale

venerdì, giugno 30, 2017

9 anni di blog


cari,credo che in questi anni questo spazio sia cresciuto di popolarità sia tramite la stampa che il web.Intorno si è formato un bel gruppo di persone che mi sostengono nella mia opera.
In questi anni abbiamo sostenuto iniziative sociali e divulgato iniziative di centri per disabili conosciuti  anche a livello nazionale e di fondazioni di spessore.Questo mi rende felice e mi sprona a continuare nella mia missione che mi sono prefissato fin dal 2008 anno in cui questo blog è online credo di essere riuscito ad aiutare moltissime persone con handicap e non, tramite il blog ci si può mettere in contato con me e con molti altri per scambiarsi opinioni e idee su vari temi sia sui social che in privato. Vorrei ringraziare tutti coloro che mi seguono, in particolare gli amici giornalisti.